La vita e l’opera educativa di San Giovanni Bosco

Ragione, religione e amorevolezza

Una mostra sulla vita e l’opera educativa di San Giovanni Bosco organizzata dal Gruppo Giovani Adulti della parrocchia di San Francesco d’Assisi in Torano nella chiesa di Sant’Agostino a Imola (via Marsala) a partire dal 11 settembre.

Locandina-mostra-Don-BoscoLa mostra sarà inaugurata venerdì 11 settembre, alle 21, nella chiesa di Sant’Agostino e sarà presentata da Don Carlo Giacomuzzi, sacerdote salesiano e missionario in Paraguay.

Quest’anno, nel bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco, la mostra organizzata dal gruppo Giovani adulti della parrocchia di San Francesco è incentrata sulla vita e sull’opera educativa del santo torinese. È un’amicizia di vecchia data quella che accompagna la storia della parrocchia di San Francesco al santo dell’educazione e che affonda le sue radici nel concorso che ogni anno, da quasi vent’anni, vede premiati i disegni dei bambini del catechismo e gli elaborati dei ragazzi delle scuole medie e superiori. Per questo la mostra presenterà una sezione dedicata a questi lavori, segno non tanto del ricordo dei ragazzi che vi hanno partecipato quanto di una Presenza in grado di valorizzare ogni singolo istante della vita.

La mostra sarà aperta fino a domenica 27 settembre secondo i seguenti orari:

venerdì 11/9 dalle 20:30 alle 22;

sabato 12/9 dalle 10 alle 12:30 e dalle 16 alle 22.30;

domenica 13/9 dalle 16 alle 22;

venerdì 18/9 dalle 19 alle 22:30;

sabato 19/9 dalle 10 alle 12:30 e dalle 16 alle 20;

domenica 20/9 dalle 16 alle 22;

venerdì 25/9 dalle 19 alle 22:30;

sabato 26/9 dalle 10 alle 12:30 e dalle 16 alle 22:30;

domenica 27/9 dalle 16 alle 22.

Per informazioni o prenotazioni visite in altro orario: Marco 3333799691.

Vai su