Santa Pasqua 2018

ResurrezioneWEB

Reverendi Padri,
Gentili Signore,
Carissimi Amici,
nella prossimità della Pasqua di Resurrezione, desidero farvi giungere, a nome di tutti i Componenti dell’Ufficio Cultura della Diocesi di Imola, gli auguri più vivi e cari di giorni luminosi e gioiosi.

San Francesco chiedeva a Dio una «speranza certa». 

Il Signore Gesù lascia la tomba vuota:
in Lui risorto tutte le nostre speranze si trasfigurano in certezze. 

Maurizio Malaguti

Lascia una risposta

Vai su